mercoledì 10 ottobre 2007

E per Floris è arrivata la seconda umiliazione dal csx in diretta TV


Qualche settimana fa ha fatto scalpore come a Ballarò l'On. Diliberto dei Comunisti Italiani (PDCI) abbia zittito in diretta TV con "comunista maestria" un Floris Giovanni ,diciamo, stranamente fin troppo "disinvolto" con il centrosinistra.Il Floris si era appena peritato nel fare una battuta (sicuramente "deambulante" anche negli ambienti del vecchio PCI) a Diliberto:"Onorevole è vero che nel vecchio PCI il Segretario Nazionale era il migliore e che invece come Vice si sceglieva sempre il più stupido?".Risposta terribilmente sintetica, dura ed efficace accompagnata da uno sguardo fulminante: "Non mi sembra che sia il caso di scherzare su queste cose".Punto.Floris Giovanni ha balbettato qualcosa come "mi scusi" o similarmente remissivo.Quando ancora Floris Giovanni, forse si era ripreso dal rimprovero, ecco la ripetizione con altro soggetto del csx .Ieri ,sempre in diretta TV a Ballarò,Francesco Rutelli ha bacchettato Floris sul fatto che la trasmissione non aveva neppure spiegato i benefici della finanziaria a favore dei cittadini:ebbene a codesto rimprovero Floris ha dapprima farfugliato qualcosa di assai simile ad una prostrazione psicologica, ha quindi tentato di dare lo spazio allo stesso Rutelli per fargli fare il proprio comizio in tema ed è successivamente andato così in confusione di dare quasi sempre la parola agli esponenti del csx.E' intervenuto quindi Renato Brunetta di Forza Italia ( che non brilla certo per simpatia e per galanteria avendo sempre in diretta sputtanato Rutelli come un "mancato architteto") sottolineando: "Floris a me sembra che lei abbia timore del centrosinistra...".Sicuramente Floris non è capacissimo di fare TV di parte, anche se ci prova con tutte le sue forze.Non mi sembra neppure un tipico esponente di csx per come si atteggia ,si muove, per la sua storia.Se non sbaglio ha studiato alla LUISS (che è per inciso l'università privata di Confindustria e quindi non certo del "popolo").Ha seguito una grande scuola di giornalismo (forse la migliore in Italia) di Perugia.Insomma davvero distante dal giornalista tipico di csx che si è sviluppato tra le veline e le redazioni brulicanti di praticanti giornalisti.Mi chiedo ancora come si possa conferire ad un soggetto "non partorito" dal sistema mediatico di sinistra, la conduzione di una trasmissione così importante.Vorrei chiedere a Diliberto se forse questa nefasta scelta è stata fatta da qualche Vice della sinistra......

5 commenti:

spadafora live ha detto...

leggendo non si puo non darti ragione, non hai però messo il dito nella piaga se non incidentalmente.

chi ha dato a floris la conduzione?
chi sceglie gli informatori televisivi ? (da vespa a santoro)

loro possono anche essere di parte (e su molti non vi e' dubbio che lo siano), ma quale sistema gli permette di fare cosi?

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

a floris l'ha data chi a sx pensava di far diventare di sx (quindi bravo) un giornalista secondo me modesto

diabolicomarco ha detto...

Ciao, mi chiamo Marco. Anche io ero un teledipendente ma sto cercando di smettere. Quindi per me Ballarò, per quanto sia piuttosto annacquato come programma, è comunque proibito. Questa ricostruzione mi sembra attendibile.

Putroppo i migliori showmen stanno tutti al parlamento e in televisione non si può che mettere le riserve.
Anche se la tua ultima frase è anche da prendere in considerazione...

Anonimo ha detto...

Ho ho notato una cosa sola, Floris secondo me ha paura del Centro Sinistra e l'ha dimostrato ampiamente nell'ultima puntata

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

concordo con tutti voi