lunedì 11 agosto 2008

Solidale con Cuba che ha negato il visto alla pallavolista cubana "traditrice" che gioca con l'Italia


Tai Aguero non ha potuto vedere sua madre appena deceduta a Cuba perchè gli è stato negato il visto. I buonisti dell'ultim'ora maledicono Cuba. Io la benedico. Si sappia che questa cubana venuta in Italia per giocare qualche anno fa non è più tornata a Cuba "tradendo" il suo paese.Ed adesso voleva il visto?!! Io sono un anticastristra ma questa volta plaudo a Cuba. Per inciso:adesso la "traditrice" gioca per l'Italia di Pallavolo. Io tiferò contro l'Italia.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

mi sembra strano che non ti abbiano ancora mandato a cagare....
allora lo faccio io.... va a cagare !!!!!

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

e perchè mai dovrei?

Anonimo ha detto...

perchè sei un tonto della peggior specie.

ma non hai altro da fare che scrivere boiate senza fine???

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

ah sì vi fanno male le boiate vero?

LoreA.S.Roma ha detto...

Avanti tutta con l'anticonformismo ottuso eh! Sta stronza ha "tradito la sua patria" venendo a giocare a pallavolo in Italia(che dici facciamo un processino veloce io e te e poi la impicchiamo nella pubblica piazza?Tu potresti fare il boia,ti ci vedo..)e pretende pure di tornare nella patria tradita per salutare la madre morta?Ma siamo impazziti?Hai tradito la patria?Ok,i tuoi parenti non esistono più.Mi pare logico no?Daje avvocà così se fa,sti schifosi traditori della propria patria!Ma noi li spezzeremo le reni!!!(mascellona bene in vista)

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Anonimo ha detto...

Ha tradito la patria?? Ma quando mai?? La conosci al situazione in cui si trovava l'Aguero a cuba?? Perchè da coma parli sembra proprio di NO!! Poi non è tornata a Cuba perché non l’avrebbero fatta entrare!! Come è successo quando è morto il padre!! Prima di giudicare dovresti conoscere meglio gli argomenti che tratti.