mercoledì 30 gennaio 2008

Ecco come Napolitano bypassa la Costituzione ed "incarica" Marini


Marini incaricato di formare il nuovo Governo per le riforme. Ma la funzione del Presidente della Repubblica, in base alla Costituzione, dovrebbe essere solo di fare il notaio dei voleri rappresentati dai vari partiti. La maggior parte di essi si è dichiarato desideroso di andare ad elezioni anticipate. Non riesco a comprendere a che servano le consultazioni se Napolitano bypassa i voleri della maggioranza dei partiti. E' vero che deve valutare , sempre secondo la Costituzione, se c'è la possibilità di una nuova maggioranza prima di sciogliere la camere, me le consultazioni gli hanno già dato un responso negativo. La prossima volta faccia di testa sua e guadagniamo 3,4 giorni di inutili consultazioni.

3 commenti:

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

...e meno male che è il guardiano della Costituzione..........

Anonimo ha detto...

ed in effetti hai visto giusto
Marini appena incaricato
:-(

mauro1971 ha detto...

E' arrivato il momento di non andare più in accordo con certi atteggiamenti di prepotenza. Pur di salvare se stessi sono disposti a far tracollare completamente una intera nazione... è ora di scendere in piazza, qualunque sia la piazza, pacatamente e ordinatamente, ma scendiamo in piazza a far sentire la nostra voce... vogliamo le elezioni, subito!!!